AdobeStock_211968677.jpeg

PHE Thermal for the planet

PHE Thermal è sensibile alle tematiche ambientali.  L'indirizzo dell'azienda è diretto alla sostenibilità a 360 gradi.

  • A livello di prodotto: lo scambiatore di calore è uno strumento specificamente pensato per ottimizzare l'efficienza energetica rispettando l'ambiente! (scopri perchè)

 

  • A livello di energia usata per alimentare l'azienda :  i nostri numerosi macchinari necessitano di grandi volumi di energia. Entrambe le sedi PHE Thermal hanno un ampio impianto di Pannelli Solari sui loro tetti. Le sedi sono quasi autonome energeticamente, per il resto dell'energia usata siamo certificati con Repower, fornitore di energia pulita. 

  • A livello di imballaggi : cerchiamo per quanto possibile di imballare i nostri ordini riducendo al minimo la quantità di plastica.

  • A livello di spostamenti aziendali: cerchiamo per quanto possibile di usare il nostro veicolo elettrico per tutti gi spostamenti necessari.

  • Smaltimento rifiuti: rispettiamo la raccolta differenziata e seguiamo diligentemente le normative sulla gestione dei nostri scarti di produzione. 

immagine per firma email  aggiornata 202

VERDE DENTRO
Energia pulita

Perchè gli scambiatori di calore sono ambientalmente sostenibili?

Lo scambiatore non consuma né produce energia, la salva, per evitare che venga sprecata.

Da qui l'aspetto ecologico di questo elemento, che genera solo...risparmio energetico!

Essenziale per ottimizzare l'efficienza dell'impianto in cui viene inserito, consente di sfruttare il calore al meglio delle sue potenzialità.

Negli impianti termici, come ad esempio in un impianto di riscaldamento di un condominio, lo scambiatore di calore funge da separatore : le condutture trasportano insieme all'acqua diversi tipi di detriti e sedimenti che vanno ad accumularsi direttamente nella caldaia, compromettendone il funzionamento, al punto di doverla buttare. Lo scambiatore di calore  si inserisce come "filtro", evitando che questi elementi raggiungano la caldaia.

Sempre a servizio della sostenibilità, lo scambiatore di calore a piastre ispezionabili ha una struttura ideata per durare negli anni , in controtendenza rispetto alle mode del mondo dell'industria attuale, gli scambiatori di calore hanno una lentissima obsolescenza. Infatti dopo quanche anno di utilizzo, quando si intasano, è possibile aprirli, pulirli e tornano come nuovi, senza necessità di sostituirli. 

Inoltre, lo scambiatore di calore è impiegato in ogni produzione di energia da fonti rinnovabili dal geotermico agli impianti di cogenerazione, o per il recupero di calore da acque di scarico, nel teleriscaldamento,  per il riscaldamento a pannelli solari, fino alla dissalazione dell'acqua di mare.

 
GRUPPO.jpg
proposta calendario 2022 II 06.png
PHE modificato per phe for the planet.png
Perchè la nostra Sede Produttiva di Morbello è ambientalmente sostenibile?
Az stabilimento vista .jpg
Fotovoltaico GM energy.jpeg

Un altro problema del nostro pianeta è l'abbandono da parte dell'uomo di vaste zone, e il sovrasfruttamento di altre più urbanizzate.

PHE Thermal ha scelto, in controtendenza, di stabilire una sede produttiva a Morbello, cittadina di campagna nel basso piemonte, lontana da grandi città.

Questa sede offre un grandissimo spazio per la produzione, ad un costo contenuto per l'azienda, in confronto con la zona di Genova. 

Inoltre la struttura, è quasi completamente autonoma dal punto di vista energetico grazie all' impianto fotovoltaico sull'intera superficie del tetto.

I continui spostamenti da Genova a Morbello avvengono per quanto possibile con il nostro veicolo elettrico, ricaricato dall'energia prodotta dai pannelli solari, quindi potremmo dire che il sole ci offre il tragitto tra le due sedi!