Riscaldamento

ambienti

schema per articolo 02 numeri grandi-001

Lo scambiatore più usato per questa applicazione è il nostro 

modello  13 

con connessione 2"1/2

Utilizzato in impianti di riscaldamento in abbinamento alla caldaia in una centrale termica, nel caso di cattiva pulizia o manutenzione dell’impianto, la presenza di uno scambiatore di calore è una sicurezza.

 

Lo scambiatore aumenta la protezione e la vita della caldaia dividendo in due circuiti l’impianto, in modo che i sedimenti di calcare ed altre  impurità non possano danneggiarla.


Lo scambiatore di calore è la soluzione ideale in ristrutturazioni di centrali termiche o anche solo per il rinnovo di radiatori in appartamento.

Un ulteriore vantaggio è che la pressione dell’acqua circolante in caldaia sarà sempre costante. In caso di caldaia a condensazione poi, il risparmio energetico è maggiore.

Potendo far circolare nei due circuiti, differenti temperature, salti termici e portate si riescono ad ottenere temperature di ritorno più basse che portano ad una più facile condensazione della caldaia.